• prova_slide2
  • prova_slide2

Cibi Detox

È estate! È iniziato il caldo, la pressione si abbassa, i gusti alimentari stanno cambiando, basta con zuppe e cose calde, è tempo di piatti freschi e colorati, possibilmente crudi o che richiedano la minor cottura possibile.

La nostra routine cambia, abbiamo bisogno di sentirci energici e vitali, depurati e sgonfi. Se avete già provato il ciclo disintossicante di cui parlo QUI, perché non continuare in questa direzione?

Uniamo allora l’utile al dilettevole e per dare una bella sferzata di energia alla nostra dieta, in questo articolo vedremo 15 alimenti con proprietà disintossicanti.

Scopriremo ad uno ad uno questi cibi fantastici da inserire nella vostra dieta per rendere ogni pasto colorato, sano e fantasioso.

I benefici maggiori inizieremo a sentirli dall’interno, ripulendo il tratto gastrointestinale, favorendo la circolazione linfatica e ringiovanendoci con una bella azione antiossidante. All’esterno vedremo diminuire la circonferenza di cosce e girovita, mentre la pelle diventerà più elastica e luminosa!

 

15 Cibi purificanti e rigeneranti per un’estate da sogno

  1. Acqua

La regina, importante per la vita sulla Terra come il Sole, l’acqua è ciò di cui siamo fatti all’80%. Se riusciamo a vedere la differenza tra le acque di un piccolo stagno e quelle di un bel fiume di montagna, sappiamo quanto sia importante idratare il nostro organismo quotidianamente, stimolando la diuresi, il drenaggio dei liquidi e il corretto funzionamento dei reni. Bevete almeno 1,5-2 litri di acqua al dì.


  1. Limoni

In questi anni c’è stato un boom nell’utilizzo di questo meraviglioso agrume davvero efficace per ripulire l’organismo. Oltre ad essere ricchi di vitamina C, i limoni essendo alcalini, sono utilissimi per riequilibrare l’acidità dello stomaco. La dieta più famosa è quella dell’Acqua e Limone. Posso affermare, per esperienza personale, che è un’abitudine incredibilmente sana e i risultati arrivano davvero. Se soffrite di reflusso, acidità di stomaco, stitichezza, o pelle impura, bere una tazza di acqua tiepida e limone la mattina a stomaco vuoto, può davvero aiutarvi. Scegliete prodotti biologici e potrete consumare anche la buccia, ottima per la preparazione di carni bianche e pesce, ricca di oli essenziali e quindi incredibilmente profumata.


  1. Tè bianco o verde

Il tè verde è un ottimo alleato per accelerare il metabolismo e favorire il drenaggio dei liquidi, ma il tè bianco non è da meno. In fatto di depurazione questo tè è il migliore. Si tratta dei germogli essiccati al sole della pianta del tè. In questo modo non si perdono le proprietà antiossidanti e soprattutto la sua capacità di tenere basso il colesterolo.

 
  1. Erbe

Godetevi l’esperienza di entrare in un’erboristeria, tra i mille profumi balsamici, oli e incensi. Chiedete del tarassaco, dell’ortica o della bardana. Queste erbe hanno incredibili proprietà rimineralizzanti e disintossicanti. Il tarassaco in particolare agisce sul fegato, alleggerendolo; stimola la diuresi e aiuta ad eliminare i liquidi in eccesso. È una bomba di antiossidanti: zinco, ferro, potassio e vitamine A, C e D.


  1. Crescione

Da non confondere con la crescenza, questa pianta è nota fin dall’antichità per le sue tante proprietà. Ricco di vitamine (C, B2, PP ed E) e sali minerali (ferro, fosforo, manganese, zinco, rame, iodio e calcio) è un importantissimo alleato per disintossicarsi, soprattutto a livello polmonare. Ha anche preziose proprietà digestive e diuretiche.

Ultimamente è molto usato negli smooties di frutta e verdura. È ora di far entrare questo antibiotico naturale nelle vostre cucine!


  1. Spezie

Coloratissime e profumate, le spezie hanno il merito di aiutarci ad eliminare il sale in eccesso dalla preparazione dei nostri piatti. Sono tantissime, facili da inserire in tutte le ricette, dolci o salate, e hanno tante proprietà, come la curcuma e lo zenzero, per fare un piccolo esempio. Rispettivamente provenienti dalla tradizione medica ayurveda indiana e quella cinese, queste due radici sono due potentissimi antinfiammatori e favoriscono la digestione.


  1. Aglio

Spesso snobbato per l’inconciliabilità del suo utilizzo con una ridente vita sociale, l’aglio è tra gli antisettici naturali più potenti. Aiuta a depurare il sangue, mantiene basso il livello del colesterolo e regola la pressione sanguigna.

Volete la dritta definitiva? Per consumarlo intero e godere di tutte le sue proprietà senza doverne subire le conseguenze olfattive… Mangiate quello sott’olio. Provare per credere. Attenzione: crea dipendenza!


  1. Cipolla

La regina della cucina, la cipolla! Buona cotta, buona cruda, Buona per la salute. Facciamo una rapida carrellata delle sue proprietà: è ricca di sali minerali, vitamine e oligoelementi; è efficace per liberare i bronchi; è antinfiammatoria, antibatterica e digestiva; contrasta l’innalzamento della glicemia; fluidifica il sangue; è un ottimo rimedio contro la cistite; riduce il colesterolo. E, ultimo ma non meno importante, l’alto contenuto d’acqua favorisce la diuresi e l’eliminazione delle scorie, combattendo così la ritenzione idrica!

Provatela cruda nelle insalate, marinata con del pesce, centrifugata con foglie verdi di sedano e mezza zucchina cruda.


  1. Verdure a foglia verde

L’insalatona è protagonista dei pranzi di un’altissima percentuale di uomini e donne, in estate, con il caldo, diventa davvero una benedizione. Allora gioiamo del fatto che insalata, sedano, spinaci, cicoria, broccoli e cavolo sono tutte verdure ricche di clorofilla e disintossicano dai metalli pesanti, dagli inquinanti e dalle tossine. Sono fibre, e al loro passaggio nell’intestino lo ripuliscono e lo idratano favorendone la regolarità. Se non bastasse, sono ricche di vitamine, calcio e betacarotene per un’abbronzatura perfetta.


  1. Semi di lino

Questi piccolissimi semini, utilizzabili in frullati e insalate, sempre a crudo, sono ricchi di omega3 e contengono tantissime fibre. Se volete un effetto liberatorio del tratto gastrointestinale vi consiglio di lasciarli a mollo in un bel bicchierone di acqua tutta la notte. Otterrete una specie di mucillagine o gel, non proprio piacevole da ingoiare, ma incredibile per l’intestino. La mattina mescolate e bevete tutto a stomaco vuoto. Evitate sempre di cucinare i semi.


  1. Avocado

Una delle star dell’attuale cucina mondiale, l’avocado fa impazzire un po’ tutti. Per fortuna possiamo dire che non è solo buono, ma anche incredibilmente prezioso per la nostra salute. Il primo grande beneficiario delle sue proprietà è il cuore: ricco di omega3, questo frutto cremoso combatte il colesterolo cattivo e i trigliceridi. Per quanto sia molto calorico rispetto a qualsiasi altro frutto, non fa ingrassare, perché da velocemente senso di sazietà. Inoltre nutre la pelle, cosa non da poco in estate, quando la pelle deve rigenerarsi. Una porzione di avocado vi assicura l’apporto di vitamine quali A, B, C, D, E e K, fibre, potassio e ferro.


  1. Papaya e Ananas

Due frutti decisamente esotici, l’occasione giusta per dare un tocco nuovo alle vostre macedonie. La papaya e l’ananas, come molti frutti tropicali, contengono una quantità incredibile di vitamina C, ma anche A, E, K; acido folico, magnesio, potassio, rame, acido pantotenico e flavonoidi. In più stimolano gli enzimi responsabili della digestione.


  1. Pompelmo Rosa

Questo bel frutto, meno amaro del fratello giallo, è ricco di licopene, un potente antiossidante. Grazie all’alta percentuale di vitamina C in esso contenuta, rafforza il sistema immunitario. È diuretico e drenante, previene i calcoli renali. In una dieta è ottimo perché smorza la fame, riduce il colesterolo e i trigliceridi ematici. Inoltre depura il fegato, le sue fibre aiutano la digestione e cosa importantissima, protegge la mucosa del colon. Insomma, un frutto incredibile! Se non siete sicuri di apprezzarne la nota amara, vi consiglio di usarlo come liquido nei frullati di frutta al posto di acqua o latte!


  1. Melograno

Sarà pronto a settembre ma siate pazienti! Questo particolarissimo frutto è ricchissimo di antiossidanti, vitamina C (parliamo del 20% del fabbisogno giornaliero di un adulto), vitamina K, vitamine del gruppo B, proteine e carboidrati. È ricco anche di potassio, che aiuta le funzioni cellulari, oltre che di minerali (ferro, calcio, magnesio, fosforo e in quantità ridotte di manganese e zinco). Tutti questi benefici li avete con un bassissimo apporto calorico.

La prima qualità in assoluto del melograno è di essere un antitumorale, grazie a tannini e polifenoli che aiutano a ridurre i radicali liberi. In più, le antocianine contenute nel suo succo, svolgono un’azione protettiva contro i danni da raggi UV.

È importante per ridurre i livelli di colesterolo e aiuta la digestione rinforzando la mucosa gastrica.

Ultima cosa: è un grande aiuto per le donne in menopausa, perché ne riduce i disagi. Grazie ai suoi fitoestrogeni è in grado di riequilibrare il sistema ormonale. Mica male!


  1. Mirtilli Neri

Ultimi di questa lista ma non meno importanti, i mirtilli neri contengono tannini, zuccheri, sali minerali, flavonoidi, vitamine A, C e B e soprattutto Mirtillina. Quest’ultima riduce la permeabilità dei capillari, rafforzando ed elasticizzando i vasi sanguigni. Integrandoli alla vostra dieta ridurrete i disturbi circolatori e la fragilità capillare. Questo implica una maggiore capacità drenante a livello periferico, quindi depurazione dei tessuti e senso di maggiore leggerezza alle gambe!  
Spero che questa lista vi dia buone idee per la vostra salute e per la vostra cucina. Ricordate sempre l’importanza di una dieta equilibrata e ricca che vi faccia sentire forti e amati.  

Buon appetito e Felice inizio d’Estate!

             

Tags: , , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

PPM

PPM CAGLIARI

Via De Magistris 29, Cagliari

Tel e Cell

070.33.25.650 | 333.35.73.921

Mail

info@pilatescagliari.it
PPM

PPM CAGLIARI

Via Scano 9, Cagliari

Tel e Cell

070.45.15.177 | 389.00.41.967

Mail

info@pilatescagliari.it
ИТ новости