• prova_slide2
  • prova_slide2

Posts Taggati ‘osteopatia cagliari’

Mercoledì 20 Luglio Presentazione gratuita di Osteopatia a Cagliari

logo header-01 copia

MERCOLEDI 20 LUGLIO ORE 20:30OSTEOPATIA-e1436628379594

SCOPRI L’OSTEOPATIA!

HAI SENTITO PARLARE DELL’OSTEOPATIA E VORRESTI CAPIRE DI COSA SI TRATTA?

SAPEVI CHE CON L’OSTEOPATIA SI POSSONO TRATTARE E RIDURRE LE NAUSEE IN GRAVIDANZA?

HAI FASTIDI GASTROINTESTINALI, SOFFRI DI STITICHEZZA E VORRESTI EVITARE DI RICORRERE AI FARMACI?

CONVIVI CON IL MAL DI TESTA? L’OSTEOPATIA PUÒ ESSERE UTILE ANCHE IN QUESTO CASO!

L’OSTEOPATA E FISIOTERAPISTA DOTT.SSA GIULIA SPANU

SPIEGHERÀ COS’É L’OSTEOPATIA E QUALI PROBLEMATICHE

POSSONO ESSERE TRATTATE TRAMITE ESSA.

L’OSTEOPATIA É INCENTRATA SULLA DIAGNOSI, TRATTAMENTO, PREVENZIONE DEI DISORDINI LEGATI AL SISTEMA MUSCOLO SCHELETRICO E SPIEGA COME QUESTI POSSONO ESSERE CORRELATI AL BENESSERE DEL CORPO E AL FUNZIONAMENTO DI TUTTI GLI ALTRI SISTEMI (GASTROINTESTINALE, RESPIRATORIO, RIPRODUTTIVO ECC). TRA GLI SCOPI DELL’OSTEOPATIA VI É QUELLO DI EVITARE L’USO DI MEDICINE E DI PROCEDURE CHIRURGICHE, AIUTANDO IL CORPO A RIPARARE IL DANNO NATURALMENTE, DOVE POSSIBILE.

PRESSO LO STUDIO PPM

VIA SCANO 9 CAGLIARI

0704515177

3890041967

info@pilatescagliari.it

www.pilatescagliari.it

Trattamenti e Massaggi olistici in via Scano 9

trattamenti olistici via scano

Ritrova il benessere e la serenità attraverso un percorso studiato appositamente per te

 

Presso la nuova sede di via Scano 9 è possibile effettuare differenti trattamenti e massaggi olistici in base alle esigenze di ognuno.

Andiamo a scoprire nel dettaglio le varie opzioni di trattamento, in quali disturbi sono utili e sopratutto perché è bene sottoporsi ad essi periodicamente.

 

I trattamenti olistici effettuati nel Nostro Studio

La domanda è lecita: cosa si intende per olismo? Il termine olismo proviene dal greco όλος, “olos”, che indica la “totalità”. L’olismo in medicina rappresenta uno stato di salute “globale”, l’unione di mente, corpo, ambiente e società. La ricerca della salute è orientata alla persona e non alla malattia, alla causa e non al sintomo, al sistema e non all’organo, al riequilibrio invece che alla cura, stimolando il naturale processo di auto-guarigione del corpo.

I trattamenti olistici insegnano la fiducia verso il genere umano, perché, come cliente, si mette la tua vita nelle mani di un’altra persona. Aiutano quindi ad “aprire” la tua Vita, facendo sentire il calore, che nel silenzio apre letteralmente la tua vita all’esterno e all’introspezione. Insegnano a fermarsi e a lasciare agire, a lasciar scorrere, all’ abbandonarsi, a smettere di voler controllare tutto, ma a fidarsi del fatto che l’Universo (sotto forma dell’operatore) provvede a chiunque si sottoponga al trattamento. All’operatore, viene insegnato il rispetto verso l’altro, l’attenzione verso la vita di ogni essere vivente e ciò stimola l’empatia verso le altre persone, permettondogli di entrare in contatto con la vita che ha davanti e, al tempo stesso, di sentire vibrare la propria. Fatto di particolare rilevanza è che questi trattamenti aiutano a mantenersi in salute, perché stimolano e potenziano il sistema immunitario, sanguigno e linfatico, aiutando il rilascio delle energie bloccate e stimolando l’instaurarsi del pensiero positivo. Questo permette di ridurre la durata delle cure mediche perché stimola la facoltà innata di auto guarigione. Espandono la coscienza, stimolano le percezioni, le sensazioni e le emozioni verso la ricerca di una via spirituale personale. Fatti regolarmente, aiutano a sentire e a comprendere i segnali del corpo, attraverso un percorso con l’operatore. Insegnano quindi a comprendere e rispettare l’onesta dei segnali del corpo. Per ultima, ma forse è quella più importante per stimolare la pace tra gli esseri umani, aiutano a far comprendere il fatto che ogni tanto abbiamo bisogno di abbandonarci all’aiuto di qualcuno esterno a noi, qualcuno che, in realtà, è solo lo specchio di noi stessi e che ci aiuta nel nostro percorso personale. Attraverso ciò che può sembrare un aiuto esterno, in realtà ognuno di noi aiuta se stesso, secondo il principio della connessione tra tutti gli esseri viventi. Perché nessun uomo è un’isola, perché nessuno può vivere da solo e perché solo attraverso il contatto profondo con noi stessi possiamo trovare gli altri, che in nessun altro luogo sono, se non già in noi stessi. Qui di seguito verranno elencati i trattamenti disponibili e loro singole specificità.  

La reflessologia plantare

La Reflessologia Plantare è una tecnica olistica, con approccio terapeutico, utile per trattare una vastissima gamma di disturbi quali: -dolori muscolari -disturbi associati allo stress -riequilibrio degli organi interni   L’equilibrio energetico del corpo viene ritrovato attraverso la stimolazione e la compressione di specifici punti di riflesso sui piedi, relazionati energeticamente con organi e apparati. I piedi sono infatti organi altamente sensibili: su ognuno di essi sono presenti 7.200 terminali nervosi. Sulla pianta si trovano moltissimi meccanocettori ed esterocettori, sensibili alla pressione. Nella riflessologia plantare la figura umana è paragonata a quella dell’albero: le radici sono costituite dai piedi, il tronco è la colonna vertebrale e le fronde sono rappresentate dal volto, il più vicino alla luce solare. Secondo questa disciplina il piede regge il microcosmo dell’essere umano e per questo deve essere sano e stabile. Per la fisiologia, prende questo nome una risposta motoria o secretoria automatica, che non dipende cioè dalla volontà dell’individuo. Nella reflessologia questa risposta è indotta dalla trasmissione di uno stimolo che parte da un recettore periferico (presente per esempio sul piede o sulla mano), giunge a un organo centrale come cervello o midollo spinale e da qui si dirige a un organo effettore (un muscolo, una ghiandola, un organo). In pratica, la terapia delle zone riflesse si propone, attraverso la stimolazione e la manipolazione di alcuni punti specifici, di migliorare le funzioni dell’organismo e di influenzarne una evoluzione positiva. Il presupposto è che ogni organo, oltre ad avere una propria specificità, rifletta in sé l’intero organismo. Piedi, mani, viso e orecchie soprattutto, poiché sono sedi di una grande quantità di terminazioni nevose, sarebbero anche gli organi più adatti a riflettere (proprio in virtù di queste terminazioni) tutti gli altri organi del corpo. Sui piedi troveremmo dunque tutti i punti riflessi degli organi interni, della colonna vertebrale e delle ossa.    

I trattamenti osteopatici

L’osteopatia è un sistema di diagnosi e trattamento che pur basandosi sulle scienze fondamentali e le conoscenze mediche tradizionali (anatomia, fisiologia, e via dicendo) non prevede l’uso di farmaci né il ricorso alla chirurgia, ma attraverso manipolazioni e manovre specifiche si dimostra efficace per la prevenzione, valutazione ed il trattamento di disturbi che interessano non solo l’apparato neuro-muscolo-scheletrico, ma anche cranio-sacrale (legame tra il cranio, la colonna vertebrale e l’osso sacro) e viscerale (azioni sulla mobilità degli organi viscerali). Inoltre a differenza della medicina tradizionale allopatica, che concentra i propri sforzi sulla ricerca ed eliminazione del sintomo, l’osteopatia considera il sintomo un campanello di allarme e mira all’individuazione della causa alla base della comparsa del sintomo stesso. L’osteopatia è un sistema affermato e riconosciuto di prevenzione sanitaria che si basa sul contatto manuale per la diagnosi e per il trattamento. Rispetta la relazione tra il corpo, la mente e lo spirito sia in salute che nella malattia: pone l’enfasi sull’integrità strutturale e funzionale del corpo e sulla tendenza intrinseca del corpo ad auto-curarsi. Il trattamento osteopatico viene visto come influenza facilitante per incoraggiare questo processo di auto-regolazione. I dolori accusati dai pazienti risultano da una relazione reciproca tra i componenti muscolo-scheletrici e quelli viscerali di una malattia o di uno sforzo.trattamento-osteopatico  

I trattamenti Shiatsu

Lo Shiatsu è una tecnica di trattamento manuale, affonda le proprie radici nelle antiche forme di massaggio tradizionale orientale, ma, si è differenziato per le “pressioni statiche” portate dall’Operatore sul corpo del ricevente (cliente) e per l’assenza di sfregamenti, manipolazioni o impastamenti, tipici dei massaggi occidentali. Una seduta Shiatsu si può definire come un’esperienza unica nel suo genere che coinvolge innumerevoli aspetti corporei, da quello fisico e quello emozionale, da quello energetico a quello “spirituale”. L’Operatore tratta tutte le parti del corpo (dorso, gambe, braccia, addome, collo e testa) seguendo le zone ed i Percorsi Energetici più “bisognosi ed interessanti”, portando delle pressioni dolci ma profonde con i palmi delle mani, i pollici, ed a volte anche con gli avambracci/gomiti .massaggio shiatsu  

Massaggi circolatori, drenanti ed emolinfatici

Il massaggio circolatorio emolinfatico viene utilizzato per stimolare, regolarizzare e fortificare il sistema circolatorio, favorendo l’ossigenazione delle cellule e degli organi ed eliminando le scorie accumulatesi nei tessuti del sistema linfatico. Il massaggio decontratturante ha lo scopo di apportare, con numerose tecniche estremamente dolci ,beneficio a tutta la muscolatura, sempre molto provata, sia dallo stress quotidiano, sia da errori posturali, sia da fattori emozionali, etc. Questo Massaggio utilizza tecniche totalmente naturali, dolci e non invasive, allo scopo di prevenire , riequilibrare e migliorare lo stato di salute di chi beneficia del trattamento al fine di restituire al ricevente, di qualunque età, una migliore qualità della vita.  

Le soluzioni sono molteplici, non vi resta che contattarci e prenotarvi!

Inoltre, solo per poco tempo, ogni martedì dalle 17.00 alle 20.00 è possibile prenotare un trattamento shiatsu gratuito!

Studio PPM Postural Pilates via Scano 9

  0704515177; 3890041967; info@pilatescagliari.it

 

PilatesYoga Osteopatia Day Sabato 10 Novembre 2012

Sabato 10 Novembre 2012 si terrà presso il nostro studio il “PilatesYoga Osteopatia Day”, una presentazione pratica delle nostre discipline che vi permetterà di conoscere e avvicinarvi alle suddette. Nel pomeriggio alle ore 17.00 proponiamo una presentazione gratuita dell’osteopatia (seguendo il collegamento potrete scoprire cos’è l’osteopatia), con l’Osteopata Mattia Minetto. La presentazione assumerà anche carattere pratico, con la spiegazione di alcune manovre ed operazioni utili da eseguire in sicurezza anche tutti i giorni. La presentazione avrà una durata all’incirca di un’ora. Al mattino invece avremo la presentazione dello Studio di Pilates e Yoga con la possibilità di poter praticare sia a corpo libero, che sui tanto chiacchierati Grandi macchinari Pilates, utilizzati dalle star di Hollywood 😉 (leggi l’articolo al riguardo) Ecco il programma del mattino in dettaglio:
mattina Sala Matwork Sala Grandi Attrezzi
10.00-10.30 Pilates Matwork Pilates Reformer Cadillac
10.40-11.10 Pilates Matwork + Piccoli Attrezzi Pilates Reformer Cadillac
11.20-11.50 Power Yoga Pilates Reformer Cadillac
12.00-12.30 Hatha Yoga
Il costo per la partecipazione ad ogni sessione di Yoga e/o Pilates Matwork (a corpo libero con 6-8 persone) è di 5€, il costo per le sessioni sui grandi macchinari (con 3 persone massimo) è di 10 euro. Ogni lezione/sessione ha la durata di 30 minuti, è importante e necessario iscriversi in ciascuna disciplina/lezione perchè ogni gruppo è a numero chiuso. Per qualsiasi informazione non esitate a contattarci.
PPM

PPM CAGLIARI

Via De Magistris 29, Cagliari

Tel e Cell

070.33.25.650 | 333.35.73.921

Mail

info@pilatescagliari.it
PPM

PPM CAGLIARI

Via Scano 9, Cagliari

Tel e Cell

070.45.15.177 | 389.00.41.967

Mail

info@pilatescagliari.it
ИТ новости