• prova_slide2
  • prova_slide2

Promo Giugno Osteopatia

😍 PROMO GIUGNO OSTEOPATIA 😍

Per tutto il mese di Giugno sarà possibile prenotare con la nostra fisioterapista prima visita posturale e trattamento osteopatico al costo di 50 euro. 👩‍⚕️

☎️ 070-4515177
📞 389.00.41.967

Pilates e Trattamenti Olistici per Sportivi

Sabato 6 Aprile

dalle ore 11.00

presso lo Studio di Via Scano 9

Pilates e Trattamenti Olistici

per Sportivi

In occasione della Giornata Internazionale dello Sport lo Studio PPM organizza una mattinata all’insegna del lavoro propedeutico per gli sportivi attraverso l’ausilio del Pilates: lavoro a corpo libero, con i piccoli attrezzi e con i grandi macchinari Reformer e Springwall si alterneranno per un allenamento specifico e completo su tutta la muscolatura.

Si lavorerà in maniera specifica sulla Powerhouse, che coinvolge tutta la muscolatura interna dal muscolo trasverso dell’addome fino ai glutei (allenarla è fondamentale qualunque disciplina sportiva si pratichi), sull’equilibrio (essenziale per ogni sport ma in particolare per danzatori, surfisti, ginnasti…) e sulla propedeutica al salto (utilissima in particolar modo a calciatori, giocatori di basket, ballerini, atleti, pallavolisti, ecc.).

Il lavoro sarà articolato in un’ora e mezza e al fine di garantire la possibilità di svolgere la lezione chiediamo gentilmente la prenotazione in Segreteria entro Venerdì 5 Aprile.

In occasione della stessa giornata sarà altresì possibile prenotare un trattamento propedeutico allo sport della durata di 25 minuti a scelta tra Thai, Shiatsu o Ayurveda, utili per rilassare e decontrarre l’intera muscolatura.

Vuoi partecipare gratuitamente all’evento? Scopri le semplici istruzioni da seguire.

Vi aspettiamo numerosi!

Per avere maggiori info, per la prenotazione e per conoscere i costi contattateci ai seguenti recapiti:

☎ 070.33.25.650 – 070.45.15.177
? 333.35.73.921 – 389.00.41.967

Open Day Olistico presso lo Studio via De Magistris 29

Sabato 7 Aprile

dalle ore 9.30

Open Day Olistico

presso lo Studio di via De Magistris 29

Sabato 7 Aprile vi aspettiamo numerosissimi per il nostro Open Day Olistico, per una giornata speciale dedicata al benessere con le nostre discipline ed i nostri trattamenti!

Una giornata ricca di novità che non vediamo l’ora di condividere con voi!


Ore 9:30 Incontro con la Naturopatia a cura della Dott.ssa Elisa Orrù
Verranno affrontate tematiche quali alimentazione naturale, fitoterapia, floriterapia, ecc. Su prenotazione sarà inoltre possibile ricevere un consulto o un trattamento prova.
Ore 11:30  Pilates Ballet 
La consapevolezza del proprio corpo e dell’uso che se ne fa, migliorando la propriocettività ovvero la capacità di sentire, e non solo di vedere davanti ad uno specchio, il proprio movimento e la postura; migliorando la sensibilità verso il proprio corpo permette una migliore gestione muscolare, con una riduzione degli infortuni e dei dolori.
Ore 11:30  Tris Reformer – Pilates con i grandi macchinari Reformer 
Il Pilates svolto grazie all’ausilio dei grandi macchinari utili ed indicati sopratutto se ci si avvicina alla disciplina per la prima volta e se si presentano delle disarmonie posturali di vario genere.
Ore 12:00  Yoga Pilates 
Il connubio perfetto fra due fantastiche discipline: grazie allo Yoga mira a far ottenere benefici mentali e fisici e con il Pilates insegna ad assumere una corretta postura e a dare maggiore armonia e fluidità ai movimenti con il conseguente aumento della forza e del tono muscolare, miglioramento del respiro e della circolazione sanguigna.
Ore 15:30  Yoga in gravidanza 
Corso indicato alle mamme che si trovino almeno al quarto mesemdi gravidanza; venite a scoprire tutti i benefici che un corso di Yoga può fornire durante la gravidanza ma anche nel post parto!
Ore 16:30  Tris Reformer 
Ore 17:00  Pilates Matwork – a corpo libero con i piccoli attrezzi
Il Pilates svolto su tappetino grazie all’ausilio di props quali fisioball, ring, shapeband, ecc. volto alla tonificazione muscolare e alla correzione posturale.
Sarà altresì possibile prenotarsi per ricevere un trattamento o un massaggio prova a vostra scelta: shiatsu, thai, decontratturante, di riflessologia plantare, reiki, emo-linfatico, ecc.

Per poter partecipare alle attività e/o trattamenti è obbligatoria la prenotazione.

Non sai quale sia la disciplina a te più adatta? Non preoccuparti!
Contattaci e sapremo indicarti il corso più indicato!


Per info e prenotazioni:

389.00.41.967
070-4515177
333.35.73.921
070-3325650
demagistris@pilatescagliari.it

Lezioni e trattamenti promozionali per la Festa della Donna

Giovedì 8 Marzo

dalle ore 10.00

Lezioni e trattamenti promozionali

per la Festa della Donna

 

 “Essere donna è così affascinante.
È un’avventura che richiede un tale coraggio, una sfida, che non finisce mai.”
Per noi siete importanti!
 
Ecco perché abbiamo deciso, in occasione del 8 Marzo, di festeggiare insieme a Voi regalandovi delle lezioni di Yoga e Pilates. Quale miglior modo di festeggiare se non quello di regalarsi del sano e meritato relax, prestando attenzione al proprio fisico e alla propria mente?
 
Venite a scoprire le attività totalmente gratuite che abbiamo pensato per voi!
 
Giovedì 8 Marzo SEDE VIA DE MAGISTRIS 29 Ore 10:00 – lezione Pilates Matwork (max 10 persone) 1 h Ore 13:30 – lezione Pilates Matwork (max 10 persone) 1h
 
SEDE VIA SCANO 9 Ore 13:30 – Yoga Dinamico (max 10 persone) 1h 15 min
 
Volete farvi coccolare un po’? Nessun problema! Abbiamo pensato anche a questo 😉 Solo per Giovedì 8 Marzo i trattamenti Thai, emo-linfatici, decontratturanti e di riflessologia plantare verranno effettuati allo speciale costo di 25 euro!
 
Che aspetti? Prenota subito la tua lezione e il tuo trattamento per una Festa della Donna all’insegna del benessere!
 
N.B. L’offerta è riservata alle sole donne nell’unica giornata di giovedì 8 Marzo. Per poter partecipare alla promozione è obbligatoria la prenotazione in Segreteria. Possono partecipare tutte le donne di qualsiasi età (comprese le socie regolarmente iscritte).
 
Vi aspettiamo numerose!!
   
Per info e prenotazioni:
SEGRETERIA VIA DE MAGISTRIS 070-3325650 333.35.73.921 demagistris@pilatescagliari.it SEGRETERIA VIA SCANO 9 070-4515177 389.00.41.967 scano@pilatescagliari.it

5 Buoni motivi per svolgere lo Yoga al mattino

Per molti di noi svegliarsi al mattino risulta un qualcosa di molto arduo, non tanto nell’atto fisico in sé ma quanto nel riuscire a trovare le energie per affrontare la giornata che si prospetta. Impegni lavorativi, familiari sembra che non facciano altro che accumularsi giorno dopo giorno e lo stress psico-fisico che ne deriva è in agguato dietro l’angolo.

Nonostante la moltitudine di bevande energetiche facilmente reperibili in commercio, oggi, vorremmo consigliarvi un metodo “alternativo” per iniziare la giornata col piede giusto, carichi di energia e positivi emotivamente: lo Yoga al mattino!

Spesso tendiamo ad effettuare attività fisica durante la pausa pranzo o addirittura la sera, avendo con molta probabilità una giornata faticosa alle spalle. Non vi è alcuna controindicazione nell’eseguire del sano esercizio in questi orari (a patto che l’esercizio effettuato la sera venga svolto almeno 3 ore prima dell’orario in cui si prevede di andare a dormire o non si svolga durante la pausa pranzo a stomaco pieno), tuttavia spesso incastrare il tutto con i vari impegni lavorativi e familiari risulta difficoltoso e, anche qualora riuscissimo ad incastrare il tutto, spesso affrontiamo l’attività che dovrebbe aiutarci a scaricare fisicamente ed emotivamente, come un ulteriore peso.

Vediamo assieme dunque 5 buoni (se non ottimi!) motivi per fare lezione di Yoga al mattino ( a prova di ghiri e procrastinatori!).

1)Piccolo sacrificio ma tanti benefici!

Le prime ore della giornata sono le migliori perché il corpo è più pulito e pieno di energie; in più si inizia la giornata con una iniezione di calma, pace, fiducia e serenità e magari andrete a lavoro o all’università con un sorriso in più!

2)Quiete e pace del mattino Vs Caos e stress della sera

Alzarsi presto per dedicare un’ora al proprio benessere non è semplice per tutti. Tuttavia praticare lo Yoga ancor prima di bere il caffè ci consente di iniziare la giornata con brio e energia! Contrariamente alla pratica serale che può risultare più “pesante” proprio perché ci portiamo appresso lo stress di una giornata intera, iniziare la pratica con una mente “pulita” ci consente di tenere questa sensazione per tutta la giornata: in tal modo non andiamo a lavorare sullo stress accumulato ma lavoriamo affinché lo stress non possa intaccarci dal principio. Senza contare il traffico minore per raggiungere il proprio centro  di fiducia, la maggiore possibilità di trovare parcheggio, sfoggiare un bellissimo sorriso al nostro arrivo in ufficio e via dicendo.

3)Il modo migliore per iniziare la giornata

Quale modo migliore per iniziare la giornata del prendersi cura di sé?

Dedicare un’ora o poco più al proprio benessere fisico e interiore è quanto di maggior salutare possiamo fare per noi stessi: essere consapevoli delle proprie esigenze e focalizzati sul proprio io  non può che migliorare la nostra attitudine nei confronti delle problematiche quotidiane ed i nostri rapporti sociali.

Prendetelo come un “rituale” di benessere da inserire nella vostra routine quotidiana, qualcosa di fondamentale e benefico: equiparatelo allo struccarvi la sera, piuttosto che all’utilizzo quotidiano di una crema idratante o al lavarsi i denti (non esageriamo affatto, se questo è quello che state pensando: col passare del tempo diverrà un’abitudine fondamentale, ve lo assicuriamo!).

4)Attiva il metabolismo e regola il ritmo sonno-veglia

Ebbene sì, praticare regolarmente lo Yoga, in particolare nei primi momenti della giornata e a stomaco vuoto, aiuta nella produzione del cortisolo (che aumenta il senso della fame ma senza il verificarsi dell’aumento del peso ponderale) e aiuta a regolarizzare il ritmo sonno-veglia, con tutte le conseguenze benefiche che ne derivano.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                               

5)Attivazione della circolazione

                                                         

       

Le Asana dello Yoga ci aiutano anche a livello circolatorio, non solo ematico ma anche linfatico: infatti mettono in circolo sangue e linfa, migliorano il respiro e ci aiutano con la produzione dell’adrenalina, favorendo il buonumore!

Faremo del bene alle nostre gambe e, sopratutto, alla nostra mente!

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                               

Le motivazioni per praticare lo Yoga in realtà sarebbero tantissime e non basterebbe un solo articolo per elencarle, tuttavia speriamo che questo breve articolo possa esservi utile per farvi una piccola idea.

Vi lasciamo con un breve video nel quale viene mostrata una semplice sequenza di saluti al Sole.

Namasté!

 
       

Presentazione gratuita Massaggio Thailandese

Sabato 14 Ottobre

dalle ore 11.30

presso lo Studio di Via Scano 9

Presentazione gratuita Massaggio Thai


Il Nuat Phaen Boran nasce medicina tradizionale thailandese, per noi occidentali è più congeniale chiamarlo massaggio thailandese.

È un trattamento olistico, la cui funzione è ristabilire il naturale equilibrio di corpo-mente-emozioni. È un metodo per liberare ciò che è congesto e si palesa come insofferenza dovuta allo stress.

È una combinazione di manipolazione miofasciale e stretching assistito. Si va dal superficiale al profondo, dalla pelle ai muscoli e ai legamenti.

Si pratica su un tatami, indossando dell’abbigliamento comodo che permetta la fluidità dei movimenti ed è consigliato ricevere il trattamento a stomaco vuoto.

È un trattamento cauto: non si arriva mai oltre le possibilità di resistenza di chi riceve il trattamento. Il dialogo è fondamentale: il cliente è invitato ad esprimersi liberamente riguardo l’intensità delle pressioni o dello stretching, così come sulla temperatura della sala ecc. È un esercizio di auto ascolto e presenza sul qui ed ora.

È un trattamento creativo, versatile ed unico: studiato e creato a seconda della necessità di chi lo riceve. Non esistono schemi e la stessa persona può sperimentare diversi trattamenti ogni volta. A volte si lavora da seduti, proni o supini. A volte si inizia a lavorare dai piedi, a volte dalla testa, oppure dalle mani piuttosto che dall’addome.

È per tutti: dai sedentari agli sportivi, dai bambini agli anziani. Non è necessario essere degli yogi e infatti anche le persone snodate possono presentare delle congestioni. Sia le persone contratte che le persone flessibili beneficeranno di questo trattamento.

Sabato 14 Ottobre alle ore 11:30, presso lo Studio di via Scano 9, si terrà la Presentazione del Massaggio Thai a cura dell’operatrice Serena Busalla, certificata alla Sawadee International School of Thai Massage.

Durante la presentazione verrà esposta la storia del Massaggio Thai e verranno date alcune nozioni relative a questo trattamento per poi assistere ad una prova pratica.

Per poter partecipare è necessaria la prenotazione.

I trattamenti successivi verranno svolti presso i Nostri Studi di via Scano 9 e via De Magistris 29.

Per info e prenotazioni:

070-4515177

070-3325650

389.00.41.967

333.35.73.921

info@pilatescagliari.it

Massaggi e Messaggi d’Armonie Sonore: Riequilibrio dei Chakra

Sabato 24 Giugno

dalle ore 17.30

presso lo Studio di Via Scano 9

Riequilibrio dei Chakra

Riequilibrio dei Chakra Accordarsi gioiosamente col proprio sé e con l’Universo

Vi aspettiamo Sabato 24 Giugno in compagnia di Paola Tomasi per il riequilibrio dei Chakra con la tecnica del suono.

I suoni infatti esercitano un loro potere specifico sull’umore, le tensioni, la postura, la gestualità ed il benessere delle persone.

Grazie alla magia delle campane tibetane e al suono dell’Om in tutte le sue tonalità, si ritrova la pace e ci si riequilibria con Madre Terra.

L’evento avrà la durata di due ore e sarà riservato ad un numero massimo di 7 persone.

Per poter partecipare è necessaria la prenotazione.

Per info e prenotazioni:

070-4515177

070-3325650

389.00.41.967

333.35.73.921

info@pilatescagliari.it

Malocclusione dentale e postura scorretta: esiste una correlazione?

Oggi andremo a trattare un problema per certi versi ancora sconosciuto: la correlazione tra i disturbi della bocca, dei denti, della mandibola e quelli tra le ossa craniche e la colonna vertebrale.

mandibola e postura

Vi chiederete come ciò sia possibile.

Per rispondere a questa domanda tratteremo nello specifico una patologia ortodontica: la malocclusione dentale.

L’occlusione dentale pare svolgere infatti un ruolo importante nella postura del corpo.

Alla luce delle più recenti acquisizioni pare difatti accertato che una malocclusione possa effettivamente ripercuotersi in senso “discendente” sull’atteggiamento posturale.

Ma cos’è la malocclusione dentale?

Con il termine malocclusione dentale si identifica la problematica per cui l’arcata superiore e quella inferiore della bocca non combaciano perfettamente e di conseguenza non si chiudono correttamente.

malocclusione

In alcuni casi, considerati più gravi, la malocclusione dentale ha come conseguenza una difficoltà oggettiva a chiudere la bocca e può portare con sé disturbi nel posizionamento della mandibola. Non solo: la malocclusione può ripercuotersi anche sul normale funzionamento della bocca e, pertanto, su svolgimento di azioni comuni e quotidiane come ad esempio il parlare o il masticare.

Questa mancanza di allineamento tra l’arcata dentale superiore e quella inferiore rappresenta, di fatto, un rapporto anomalo tra i denti della mandibola e quelli della mascella. Normalmente, mandibola e mascella sono perfettamente armoniche ed equilibrate, così da garantire il corretto svolgimento di attività fonetiche e masticatorie. La malocclusione dentale compromette questo equilibrio, arrivando a condizionare anche lo stato di salute generale del paziente. Quest’ultimo, infatti, può soffrire di una serie di disturbi, tra cui:

– Acufene, ossia ronzio alle orecchie – Mal di testa – Nevralgie al cranio e al collo – Mal di schiena – Dolore cervicale

Come avrete capito, la gravità della malocclusione non è uguale per tutti e va fatta valutare con attenzione dal vostro odontoiatra di fiducia, che saprà anche consigliarvi rimedi o misure cautelative da intraprendere. Il dentista, inoltre, nei casi più severi di malocclusione potrà suggerirvi un intervento di ortodonzia correttiva.

oclusion classi

Vi sono tuttavia delle nuove scoperte e dei nuovi studi in campo odontoiatrico (e non solo) che possono aiutare a controllare e risolvere questo fastidioso problema che, nei casi più gravi, può addirittura divenire invalidante.

Lo scopo di molti studi recenti è difatti proprio quello di mappare le “relazioni pericolose” nel nostro corpo, con particolare riferimento alla patologia della malocclusione dentale.

La Gnatologia è uno fra questi.

Il termine Gnatologia indica in senso stretto la branca medica che si occupa delle mascelle e di quanto è loro connesso ossia denti, articolazione temporomandibolare, muscoli della masticazione e sistema nervoso.

La visione olistica dell’uomo che negli ultimi vent’anni si è sempre piu’ affermata tra gli operatori della salute ha fatto sì che lo gnatologo veramente moderno abbia oggi un atteggiamento rivolto sì all’equilibrio mascellare, ma non più slegato dall’equilibrio di tutta la persona.

La gnatologia moderna si è quindi integrata nella “posturologia”.

Quest’ultima si occupa dell’equilibrio statico e dinamico di tutta la persona intesa come psicosoma e considera il sistema stomatognatico (bocca e mascelle) in stretta connessione con altri sistemi e sottosistemi che integrandosi tra loro contribuiscono all’omeostasi e al buon funzionamento del corpo e della psiche. La visione olistica e sistemica dell’uomo è avvincente perché integra l’operato degli specialisti di branca come per esempio oculisti, ortopedici, otorinolaringoiatri, neurologi, psichiatri, chiropratici, osteopati, fisiatri, fisioterapisti, omeopati, dentisti ed ortodontisti in una visione unitaria del paziente, sottraendo così lo stesso all’angheria spersonalizzante dello spezzettamento in parti di una macchina in cui ogni specialista vede solo quello che lo riguarda specificamente perdendo così il senso dell’insieme. In questa ottica nessuna branca specialistica è indipendente dalle altre e la collaborazione tra specialisti è obbligatoria. Da quanto abbiamo esposto si desume chiaramente che l’ortognatodontista, gnatologo per definizione implicita in quanto si occupa peculiarmente della crescita e dello sviluppo armonico dentomascellare, deve sempre valutare il proprio paziente in quest’ottica. Si potrebbe quasi affermare che dovrebbe guardare i denti non prima di aver valutato l’atteggiamento posturale psicosomatico e che debba inquadrare ogni opzione di trattamento nel quadro delle conseguenze che si ripercuoteranno nel contesto posturale globale.

Per comprendere ciò bisogna vedere il corpo umano sotto un’altra ottica: noi degluttiamo 1200 – 1300 volte al giorno, vi è un grande gioco di forze che è esercitato nella bocca. I muscoli della masticazione si contraggono e rilassano su tutto il cranio, mentre con l’appropiata deglutizione, la lingua spinge e si protende seprando la mascella superiore da quell’inferiore. Ed è proprio l’equilibrio di queste forze che aiuta a fissare la struttura della bocca e la posizione dei denti…..       Deglutizione atipica_quali cause

Se la respirazione nasale (quella corretta) è compromessa, la mandibola (con essa la lingua) deve rimanere aperta, con il risultato di modelli di deglutizione scorretti. Nei bambini questo interferisce con la crescita del palato, causando un palato stretto che a sua volta compromette la respirazione e la deglutizione, a causa di uno spazio non sufficiente per la lingua. Coloro i quali respirano con la bocca, normalmente affondano la lor faccia nel guanciale per calmare ed umidificare il loro respiro. Questo comporta delle pressioni anormali al volto e allla mandibola causando problemi al collo ed un’irregolare crescita del volto e della mandibola stessa. Si crea così un circolo vizioso.

Talvolta il palato è determinato da fattori genetici, altre volte sono dei trauma al volto ad interferire sulla giusta crescita. Se una persona ha problemi cronici di deglutizione, i muscoli coinvolti sono contratti creando tensione alla mandibola, al volto, collo ed alla schiena. Questo può causare la caratteristica postura con la testa spostata in avanti, e lordosi cervicali e lobare più accentuate. Con l’incremento della tensione dei muscoli della deglutizione, la mandibola si muove posteriormente rispetto alla sua normale posizione per creare un compenso (raramente si muove anteriormente). Questo porterà stress all’articolazione temporo mandibolare con indolenzimento dolore, schiocco ed il classico ruomore di click. Fra l’altro vi sarà un malocclusione dei denti, ponendone alcuni sotto eccessive forze ed altri sotto minime.

L’aumento delle forze meccaniche su alcuni denti porterà dolore ai denti, e problemi gengivali, rendendoli più susciettibili all’infezioni.

Alcuni di questi problemi possono essere trattati egregiamente con l’Osteopatia. Altri richiedono un intervento combinato con l’odontoiatria. Il trattamento osteopatico è importante per mantenere i tessuti lineri e flessibili, adatti ai cambiamenti con facilità e naturalezza.

Le cause di problemi Osteopatici di malocclusione sono vari, ma principalmente includono: – un trauma, che può essere diretto od indiretto – un lavoro ai denti che può includere: un trauma da estrazione dentale, ortodonzia, corone, ponti, lavori canalari, aggiustamento non fisiologico del morso – posizione mentre si dorme – chirurgia – terapia radiante – malattia sistemiza – problemi di sviluppo – postura scoretta

Alla luce di ciò, è evidente quanto sia necessario intervenire su più fronti. Una corretta attività fisica posturale può aiutare ad eliminare o perlomeno a mitigare tutta la sintomatologia collegata alla patologia in questione (mal di testa, nevralgie, mal di schiena ecc) e a a favorirne una sua risoluzione.

Il Pilates, in particolar modo se effettuato su grandi macchinari detti Reformer, risulta particolarmente utile nelle situazioni sopracitate: consente infatti di effettuare i movimenti in totale sicurezza, grazie alla protezione della testa, del collo e delle spalle e sopratutto di poter controllare il movimento.

  dany ref

Mercoledì 20 Luglio Presentazione gratuita di Osteopatia a Cagliari

logo header-01 copia

MERCOLEDI 20 LUGLIO ORE 20:30OSTEOPATIA-e1436628379594

SCOPRI L’OSTEOPATIA!

HAI SENTITO PARLARE DELL’OSTEOPATIA E VORRESTI CAPIRE DI COSA SI TRATTA?

SAPEVI CHE CON L’OSTEOPATIA SI POSSONO TRATTARE E RIDURRE LE NAUSEE IN GRAVIDANZA?

HAI FASTIDI GASTROINTESTINALI, SOFFRI DI STITICHEZZA E VORRESTI EVITARE DI RICORRERE AI FARMACI?

CONVIVI CON IL MAL DI TESTA? L’OSTEOPATIA PUÒ ESSERE UTILE ANCHE IN QUESTO CASO!

L’OSTEOPATA E FISIOTERAPISTA DOTT.SSA GIULIA SPANU

SPIEGHERÀ COS’É L’OSTEOPATIA E QUALI PROBLEMATICHE

POSSONO ESSERE TRATTATE TRAMITE ESSA.

L’OSTEOPATIA É INCENTRATA SULLA DIAGNOSI, TRATTAMENTO, PREVENZIONE DEI DISORDINI LEGATI AL SISTEMA MUSCOLO SCHELETRICO E SPIEGA COME QUESTI POSSONO ESSERE CORRELATI AL BENESSERE DEL CORPO E AL FUNZIONAMENTO DI TUTTI GLI ALTRI SISTEMI (GASTROINTESTINALE, RESPIRATORIO, RIPRODUTTIVO ECC). TRA GLI SCOPI DELL’OSTEOPATIA VI É QUELLO DI EVITARE L’USO DI MEDICINE E DI PROCEDURE CHIRURGICHE, AIUTANDO IL CORPO A RIPARARE IL DANNO NATURALMENTE, DOVE POSSIBILE.

PRESSO LO STUDIO PPM

VIA SCANO 9 CAGLIARI

0704515177

3890041967

info@pilatescagliari.it

www.pilatescagliari.it

Presentazione Gratuita Corso di Mindfulness 17.30 – 19.00

 

Mercoledì 4 Maggio ore 17:30

Via Scano 9

Presentazione Gratuita Corso di Mindfulness

download (3)

Cos’è la Mindfulness e a chi è rivolta?

Pensateci un attimo: da quanto non assaporate veramente il gusto della vita?Quante volte vi capita di non rendervi veramente conto di quello che state facendo?Troppo spesso, infatti, le nostre azioni sono guidate da una sorta di pilota automatico che inseriamo senza quasi rendercene conto. La Mindfulness è una capacità umana a disposizione di ciascuno di noi, si tratta semplicemente di riconoscerla e di svilupparla. La parola Mindfulness significa “presenza mentale”. E’ la consapevolezza non giudicante, portata momento per momento, con intenzione, a tutto ciò che semplicemente c’è.La consapevolezza ci permette di stare nei processi fisici anziché vagabondare nei pensieri. La pratica intensiva della Mindfulness, nata e scientificamente validata negli anni ’90, quale integrazione al trattamento di disturbi fisici con una forte componente di dolore cronico (artropatie, fibromialgia), è stata nel tempo estesa a condizioni di natura più chiaramente psicosomatica (psoriasi, colon irritabile) e psicologica (depressione, ansia, disturbi del sonno, impulsività) e può pertanto rivelarsi un’eccellente integrazione a cure mediche e psicologiche già in essere, aumentandone l’efficacia.

download (2)

Quello che andremo a proporvi Mercoledì 4 Maggio è il Corso di Riduzione dello stress basato sulla Minduflness (MBSR). La RSBM è un programma che viene praticato generalmente in gruppo e include tre pratiche principali: il body scan o scansione corporea, le meditazioni sedute e la pratica di alcuni esercizi di Hatha Yoga. Con la RSBM si cerca di imparare l’arte di abbracciare l’intera catastrofe del vivere, affinché le tempeste della vita, invece di toglierci forza e speranza, ci insegnino a vivere, a crescere e a guarire, in questo mondo fluido, mutevoe e a volte doloroso.

La lezione avrà una durata di circa un’ora e la fine della presentazione è prevista per le ore 19.00.

Il Corso sarà tenuto dalla Dott.ssa Laura Cappai, psicologa, psicoterapeuta ed istruttrice Mindfulness.

                                                                                                                           Proviamo a vivere intenzionalmente, momento per momento.

mindfulness

Vi aspettiamo numerosi Mercoledì 4 Maggio presso la nuova Sede di via Scano 9 a partire dalle ore 17:30.

 Per info e prenotazioni:

tel.0704515177

cell.3890041967

info@pilatescagliari.it

PPM

PPM CAGLIARI

Via De Magistris 29, Cagliari

Tel e Cell

070.33.25.650
333.35.73.921 - 351.688.70.80

Mail

demagistris@pilatescagliari.it
PPM

PPM CAGLIARI

Via Scano 9, Cagliari

Tel e Cell

070.45.15.177 | 389.00.41.967

Mail

scano@pilatescagliari.it

Orari segreteria

le segreterie sono disponibili dal lunedì al venerdì dalle 16.00 alle 20.00 PREVIO APPUNTAMENTO TELEFONICO